30 giorni di Anime/Manga

Ok, ve lo prometto: per un po’ questo sarà l’ultimo (anche perché mi sono un tantino scocciata pure io! XD)!
Anche stavolta, rispetto a quando ho postato le stesse risposte su FB, ne ho cambiate alcune, per ovvi motivi.

 

 
1) Il tuo manga/anime Shonen preferito
City Hunter: come manga e anche come anime. *_* Ma non disdegno neanche Death Note (più come anime e, soprattutto, per la prima parte: i monologhi di Raito, su carta, mi distruggono!) e Full Metal Alchemist (manga e, per l’anime, la serie “Brotherhood”).

2) Il tuo manga/anime Shoujo preferito
Nodame Cantabile!, ovviamente (anche se, specifichiamolo, è un josei XD)!

3) Il personaggio Shonen che preferisci
Ryo Saeba di City Hunter, ovviamente! XD

4) Il personaggio Shoujo che preferisci
André di Lady Oscar e, per non far torto alle donzelle, Sunako di Yamato Nadeshiko Shichi Henge (aka Perfect girl evolution).

5) Il primo manga che hai letto
Il primissimo manga che ho letto, anche se non sapevo ancora fosse tale, è stato uno dei primi volumetti di Sailor Moon, nella vecchissima edizione Star Comics (che, adesso, conservo come una reliquia). Lo comprai in una edicola vicino casa mia, ero piccina picciò e infatti quel “fumetto” non mi piacque proprio, perché i nomi erano diversi e “La storia è diversa!” LOL. A ripensarci ora, mi viene da ridere.
Con cognizione di causa, invece, il primo manga che ho letto (NON comprato), è stato un volume di Ranma della vecchia edizione, precisamente quello in cui appare Collant Taro (non mi ricordo il volume, sorry!). Il primo manga VERO, con lettura orientale intendo, è stato anche il primo che ho comprato, ossia il penultimo volume di City Hunter (che culo, eh!), edizione Star Comics.

6) Il primo anime che hai visto
Ahahahahahah! Io guardo anime da quando sono nata, praticamente. XD Nei miei primi ricordi ci sono Ufo Robot e compagnia,Lady Oscar e Candy conle sue odiatissime amichette portasfiga.
Invece, il primo anime guardato in giapponese con i sottotioli in italiano (o inglese), è stato Sayuki Reload: ricordo ancora che avevo un pc con un HD piccolissimo e Annamirka mi riduceva gli episodi e me li passava tramite mIRC. Ah, che bei ricordi! XD

7) Il manga/anime che ti ha commosso maggiormente
Come ho detto altre volte, commuovermi è molto difficile, se non quasi impossibile. L’unica serie che ci è riuscita è stata Toward the Terra – Terra e: a chiunque la guardi (e sia più normale di me), consiglio una scorta di Kleenex, perché è di una tristezza infinita. Un’altra cosa che mi fece tanto male al cuoricino fu il finale di Chrno Crusade: vederli lì, addormentati… T___T Credo che sia una delle scene più belle e tristi che abbia mai visto!

8) Il manga/anime che rileggeresti/rivedresti senza mai stancarti!
Sono due, ambedue andati in onda su canali regionali in loop: City Hunter (per il quale vale anche il manga) e Virtua Fighter. E io, da brava malata, me li sono visti di continuo, tanto sapere il titolo, la trama e le battute degli episodi praticamente a memoria!

9) Il personaggio manga/anime che ti piace di meno
A parte le Candy Candy, Georgie e MarySue-porta-sfiga-e/o-piagnone-insulse-che-però-amano-tutti-ma-non-si-sa-perché varie (e che io pesterei a sangue), direi Setsuna (Sara anche, ma tanto fa già parte del primo gruppo) di Angel Sanctuary: un ragazzo più co*****ne di lui, non mi ricordo di averlo mai trovato, in un manga.

10) Il tuo primo Cosplay
Passo: mai fatto cosplay in vita mia, anche se mi piace un sacco. Che lo facciano gli altri, intendo.

11) L’anime/manga più divertente che conosca
Full Metal Panic Fumoffu: per quante volte riveda gli episodi, continuo a ridere come una scema, anche se (o forse proprio perché) so quel che succede! XDDDD

12) Quello che ti è piaciuto di meno
Dando per scontate le serie delle Candy Candy, Georgie e MarySue-porta-sfiga-e/o-piagnone-insulse-che-però-amano-tutti-ma-non-si-sa-perché varie che ho citato qualche domanda fa, direi Jesus Christ! di Miwa Ueda, forse il manga più insulso, insignificante e idiota (tant’è che non ricordo neanche la trama, ma soltanto quanto mi facesse pena) che abbia mai avuto la sfortuna di leggere.

13) La tua Opening/Ending favorita
Una sola è impossibile dirla, con tutte le serie che ho visto! XD Attualmente è: Ashita, Boku wa Kimi ni Ai ni Iku, dei Wakaba (opening della prima serie di Sekaiichi Hatsukoi, – e attualmente mia suoneria. Uno dei miei primi amori – e mia suoneria per 10 anni – è stata Change The world, dei V6, prima opening di Inuyasha.

14) La tua coppia preferita
Ryo e Kaori di City Hunter, ovviamente! Se è la mia serie preferita, un motivo deve pur esserci. XD

15) Il personaggio in cui ti rivedi maggiormente
Sheska di Full metal Alchemist! XD

16) Un personaggio che ti è dispiaciuto veder morire
Noriko in Fushigi Yuugi: ci rimasi davvero malissimo, visto che oltretutto, visti i disegni pucciosi dell’autrice, non mi sarei mai aspettata una simile cosa. .__. Poi ho capito che la Watase ha il vizio di ammazzare gente random e mi sono consolata (per modo di dire).

17) Il manga/anime che stai leggendo/guardando in questo periodo
Uno solo? Fra comprati e prestati, contemporaneamente leggo un sacco di titoli e vedo un sacco di anime. Direi che, come volume, ho appena finito di leggere Bleach vol 51 (prestatomi da Stefania), mentre, come anime della stagione, sto aspettando gli episodi di Ai no Kusabi e Phi Brain: Kami no Puzzle. Più arretrati vari e serie vecchie che stanno subbando adesso.

18) Il manga/anime che ricorderai per sempre
Probabilmente I cavalieri dello zodiaco: se non fosse stata per questa serie e per Pollon molte cose adesso sarebbero diverse. È grazie ai cavalieri che ho amato la mitologia, mi è venuta la fissa di studiare il greco e ho frequentato il liceo classico.

19) Il tuo liveaction favorito
Liar Game. *_*

20) Il personaggio che vorresti essere anche solo per un giorno
Mah, direi che uno solo non ce n’è, nel senso che dipende dal manga che sto leggendo o dall’anime che sto vedendo in quel momento. Ultimamente, ogni volta che vedo una nuova puntata di Fairy Tail penso sempre che mi piacerebbe poter vivere almeno un giorno in una gilda così pazza. XD Al posto di chi? Uhm, nessuno, dato che mi piacerebbe conoscere tutti! XD

21) Una foto con il primo gadget che hai comprato
Impossibile, perché non ho alcuna intenzione di andare a setacciare la soffitta per vedere che fine hanno fatto. Ergo, mi fermo ad un link.
Avevo Princess Serenity, Sailor Mercury e Sailor Venus. Quanti anni saranno passati? °_° ‘na ventina, più o meno.

22) L’anime/manga che ti ha spinto a guardarne altri
Come dicevo altrove, io ho sempre guardato anime, sin da piccola. Ciò che mi ha spinto a guardare gli anime subbati, invece, non è stata tanto una serie (anche se con Saiyuki Reload scoprii il meraviglioso mondo del fansub), ma l’adsl flat e il pc nuovo che mi permisero di spulciare al meglio il mondo del fansub e di conoscere Animeclick, ancora oggi la mia primaria fonte di reperimento sia di informazioni in italiano che di anime.

23) Il manga/anime che ti ha influenzato maggiormente nelle tue scelte
Come ho già detto Pollon e I cavalieri dello zodiaco: molte delle mie scelte di vita sono dipese dall’amore che queste serie mi hanno fatto provare per la mitologia classica.

24) Una delle scene più belle di un anime/manga a tua scelta
Nel volume 5 di Viewfinder ho letteralmente amato l’ultimo capitolo, quando ad Asami viene un colpo pensando che Akihito sia morto. Ma la scena che amo è quella finale dell’extra, tanto che mi ha persino ispirato una (l’unica, per adesso) mia fanfiction sulla serie.

25) Un personaggio che ti è sempre piaciuto
Mah, difficile sceglierne uno solo! O_O Diciamo Vera Oriki di Mila e Shiro (ve la ricordate?): tutte preferivano Mila o Nami o Kaori, ma a me lei è sempre piaciuta un sacco! *_*

26) Il tuo mangaka preferito
Di solito vado a titoli, non ad autori. Comunque in questo momento direi Hinako Takanaga. Mi piacciono sia i personaggi che i disegni.

27) Il tuo doppiatore preferito
Italiano o giapponese? Sull’italiano, sicuramente Simone D’Andrea, Andrea Ward e Fabio Boccanera. Giapponesi, invece, Mamoru Miyano e Daisuke Ono. Sì, mi piacciono le voci calde e profonde! *_* Una menzione speciale va a Daisuke Namikawa, perché adoro tutti i personaggi che doppia. XD

28) Un personaggio strano che ti ha sempre incuriosito
Ubaldo, di Sailor Moon. Non che mi abbia particolarmente incuriosito, ma, se mi dite personaggio strano, io penso subito a lui! XD

29) Un personaggio che non credevi avresti amato così tanto
Ginko di Mushishi. Semplicemente, lo amo!

30) Il manga/anime di cui porterai gli insegnamenti per il resto della vita
Ogni anime/manga mi ha insegnato qualcosa d’importante, anche piccola: le serie sportive (quelle sul calcio, sulla pallavolo, Slam Dunk, Touch, Ginban Kaleidoscope ecc…) a conoscere e ad apprezzare sport visti – e non sempre – in tv (e che dire di Chihayafuuru, che mi ha fatto conoscere il karuta, finora mai sentito nominare?); Pollon ad amare la mitologia; Virtua Fighter qualcosina sulle arti marziali; Cesare, Cristoforo Colombo, Eroica, Lady Oscar e compagni un sacco di cose sulla storia; Nodame Cantabile e La corda d’oro ad apprezzare e a riconoscere alcuni brani di musica classica; i meisaku (anime tratti dai libri), che mi hanno fatto conoscere e apprezzare titoli mai letti, a ricordare quelli già letti, o mi hanno spinta a leggerne altri… Per non parlare di quante parole giapponesi io abbia imparato senza neanche rendermene conto! XD
Alla faccia di chi pensa che gli anime siano inutili e per bambini! U_U

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*